Catechesi battesimale

La catechesi pre e post battesimale è inserita nel più ampio contesto della PASTORALE BATTESIMALE prima e dopo il Battesimo dei bambini.

Prima del Battesimo

  • primo incontro comunitario formativo dei genitori con il Parroco e presentazione delle catechiste battesimali alle famiglie;
  • incontro con la catechista battesimale in casa dei genitori;
  • presentazione e accoglienza dei battezzandi durante una Messa domenicale;
  • secondo incontro comunitario per spiegare il rito del Battesimo ai genitori e padrini da parte del sacerdote
  • celebrazione comunitaria dei Battesimi

Catechesi post-battesimale
Con la visita della catechista in casa dei genitori prima del Battesimo, inizia un percorso battesimale personalizzato con i genitori che hanno battezzato il loro primo bambino. Gli incontri con la catechista si svolgono nella loro casa a scadenza regolare.

1° incontro post-battesimale: tutti i genitori che hanno battezzato il loro bambino durante l’anno vengono raggiunti dalla catechista nell’Avvento successivo;
2° incontro post-battesimale: dopo l’Epifania proseguono gli incontri a domicilio, la catechista consegna ai genitori il Vangelo, dono della Comunità Pastorale;
3° incontro post-battesimale: la catechista incontra i genitori in Quaresima.
4° incontro post-battesimale: si conclude con l’incontro dopo Pasqua il percorso post-battesimale nelle case.

Con la stessa modalità viene eseguito l’itinerario con i genitori del secondo anno.

Celebrazione comunitaria della Parola
Il giorno dell’Epifania, tutti i genitori con i bambini battezzati negli ultimi due anni vengono personalmente invitati alla celebrazione in chiesa parrocchiale e al successivo momento di festa e di condivisione.

Per il 1° anniversario del Battesimo, in data reale, viene mandata ai genitori una lettera augurale con una immaginetta-ricordo.

Presentazione della catechesi pre e post battesimale
La catechesi pre e post battesimale è una catechesi con adulti. Si rivolge a tutti i genitori che chiedono il Battesimo per i loro figli. Si svolge nelle case, nel vissuto quotidiano delle singole coppie di genitori in un dialogo personale di fede con una mamma catechista. La catechista, specificatamente preparata, si prende carico di due/tre famiglie per il periodo di tempo che va dalla richiesta del Battesimo da parte dei genitori fino a due anni dopo il Sacramento. La coppia accoglie volentieri gli incontri a scadenza regolare con la catechista in casa, poiché l’annuncio della presenza di Gesù si inserisce nella loro vita ordinaria. Nell’accoglienza reciproca si verifica “l’incontro nella fede”, dove il vero e unico protagonista è lo Spirito Santo, artefice della missione e della gioia.

Le catechiste vengono preparate in una visione di Chiesa dove tutti, laici, sacerdoti, suore, in forza del loro battesimo, sono corresponsabili della sua missione. La Catechesi pre e post battesimale concretizza, nel suo piccolo, la Chiesa missionaria, la Chiesa madre.

L’andare delle catechiste battesimali, inviate dalla comunità cristiana, scaturisce dall’essere solidali con i neogenitori che hanno bisogno di speranza e di incoraggiamento per guidare le nuove generazioni, scaturisce dalla fede nella Parola di Dio che realizza ciò che annuncia. Tra le tante famiglie, ci sono famiglie cristiane extracomunitarie, oggi sempre più numerose, che nei colloqui personali con la catechista, nel loro ambiente domestico, trovano una Chiesa aperta e l’occasione di confronto sull’identità cristiana.

Il messaggio evangelico passa, in primo luogo, attraverso l’azione dello Spirito Santo, ma anche attraverso la parola umana. Perciò le catechiste pregano con fiducia e hanno nel libretto ANDATE! i necessari contenuti per comunicare la fede.

I libretti ANDATE! e ANDATE ANCHE VOI, usati nella nostra Comunità Pastorale Madonna dell’Aiuto anche per la formazione delle catechiste, illustrano tutto il percorso (si trovano nelle librerie cattoliche). In particolare:

  • il manuale ANDATE! Pastorale battesimale “in uscita” prepara e guida la catechista battesimale. Parte dall’esperienza dello “stare con Gesù” espressa nella Meditazione e contiene “ La regola dell’evangelizzatore”. Offre spunti di formazione, esempi di linguaggio da usare negli incontri con i genitori prima e dopo il Battesimo dei bambini ed altre informazioni, compresi gli incontri comunitari con i neo-genitori. Edito dalla ITL (Centro Ambrosiano di Milano) con il marchio “In dialogo”, nuova edizione 2015.
  • il sussidio complementare ANDATE ANCHE VOI Educazione missionaria per una nuova evangelizzazione è una nuova e aggiornata edizione allargata anche ad altri settori dell’evangelizzazione. (Ed. In dialogo 2013)
  • il testo di don Luigi Sala TESTIMONI PER AMORE Un percorso per educatori e catechisti alla luce del Vangelo riporta venti meditazioni per un cammino spirituale. Edito dalla ITL (Centro Ambrosiano di Milano) con il marchio “In dialogo”, 2017.

Con i tre anni del bambino la Catechesi battesimale nelle case termina il suo compito. Altre realtà parrocchiali accompagneranno insieme genitori e bambini dai tre anni in poi.

Allegati

COMMENTS