Sala Argentia

Il concetto di Sala della Comunità racchiude in sé un diverso modo di comunicare con la cittadinanza e non solo. È sicuramente una struttura complementare alla chiesa ma che si pone al dialogo anche con quanti siano meno attenti al valore religioso e interessati a una azione educativa – culturale.

L’ambiente in cui si sviluppa la nostra Sala della Comunità è quello di includere chiunque presti attenzione ai nuovi contesti sociali, culturali e al mantenimento delle tradizioni religiose che contraddistinguono il nostro bagaglio, in un confronto sempre rispettoso che possa portare ad un accrescimento personale dei componenti della comunità.

Una peculiarità delle Sale della comunità è l’ascolto e il dialogo con gli altri operatori sociali e culturali del territorio. Spesso le Sale si sviluppano in ambienti urbani piccoli in cui la collaborazione tra enti e amministrazioni pubbliche, le scuole e altre associazioni di volontariato, è vitale. Molto spesso partendo dall’ospitare iniziative lanciate da altri enti nei propri spazi, oppure anche collaborando con le altre sale per ospitare eventi più complessi. Le modalità di gestione della sala sono improntate alla partecipazione e aperte anche al contributo di chi non frequenta la parrocchia e dei giovani. Luoghi dunque di dialogo, di scambio e di confronto: culturale, intergenerazionale, sociale.

COMMENTS